24.05.2018 Giovanili e prossimo weekend

Riassunto dello scorso weekend e dei prossimi impegni

Eccoci arrivati all’atto finale della stagione, dopo il trionfo nella prima fase con la conquista del campionato da imbattuti e col record di punti, seguito dall’impresa di domenica scorsa ad Opera dove Grana e compagni hanno rimontato ai Mastini gli undici punti di svantaggio centrando la vittoria per 18 a 11 , domenica  alle 15,30 sul terreno amico di Via Toffetti, il XV neroverde  si giocherà la promozione in C Nazionale affrontando i milanesi nella gara di ritorno.

Il Crema vuole coronare una stagione favolosa regalandosi la promozione ma i Mastini  non molleranno e  saranno pronti a sovvertire i pronostici.

Se la giocheranno, nella prestigiosa cornice di un Comunale strapieno, Crema ed Opera  sotto gli occhi del Sindaco Bonaldi e quelli di tanti altri “vip”, politici e non invitati per l'Occasione. Se la giocheranno il Crema,  un atto dovuto  dopo la beffa dello scorso anno, e l'Opera giunto secondo nel proprio girone. Doveroso ricordarlo ed è probabile che lo faranno anche le due squadre, almeno nel tunnel degli spogliatoi.

Perché alle 15:30 la parola passerà al campo ed allora assisteremo ad una sfida che si preannuncia bellissima. Non ingannino infatti i 7 punti che hanno diviso il Crema e l'Opera nella partita di andata, nella gara secca può succedere di tutto. I nero verdi  partono come favoriti d’obbligo, ma i giallo blu hanno già dimostrato di saper sovvertire i pronostici. 

Certi di gustarci una partita al cardiopalma, invitiamo tutti gli appassionati della palla ovale a raggiungere il campo di Ombriano per dare sostegno ai ragazzi di Mr Ravazzolo ed accompagnarli al sogno promozione.

Il campo sarà aperto già dall'ora di pranzo con la possibilità di  mangiare insieme a tutto lo staff del Crema attendendo insieme l'ora della partita nella speranza di continuare fino a tarda sera.

UNDER 14 BASSA BRESCIANA - CREMA RUGBY CLUB 1977  29-17 (5-3)

Nonostante la sconfitta l’under 14 del Crema Rugby esce a testa alta dal campo di Leno. A due minuti dal termine il punteggio era in perfetta parità 17-17 grazie alle mete di Nichetti, Gisana e Rossetti. Nel finale, solo la maggior prestanza fisica ha permesso alla Bassa Bresciana di avere la meglio sul Crema. Da segnalare l’ottima prestazione di Nichetti autore della prima meta e protagonista di ottimi placcaggi. 

Sono scesi in campo per il Crema: Severgnini, Vailati, Gisana, Rossetti(cap), Di Martino, Di Dio, Nichetti, Zambonelli, Parietti, Capella, Giubelli, Raul, Bussandri, Franzoso, Rigolli, Sala, Zambonelli, Rizzi, Trifilò e Ziliani. Allenatore Tommaseo