21.10.2018 Crema Rugby Club - Bassa Bresciana Rugby

II Partita campionato Serie C Nazionale 2018/2019

Crema Rugby Club - Formazione seniores

Non riesce al Crema di bagnare con una vittoria l'esordio delle nuove maglie targate Regi davanti ad un pubblico da grandi occasioni che, grazie alla splendida giornata ed alla concomitanza del V memorial Samia Yusuf  di minirugby, ha fatto da cornice ed incitato fino alla fine i ragazzi in maglia neroverde.

I bresciani scesi a Crema forti della vittoria al debutto e con una formazione senza apparenti punti deboli, si propongono come seconda forza del campionai al contrario dei ragazzi di Ravazzolo che,alla ricerca di un pronto riscatto dopo l'onorevole sconfitta di Calvisano, sono costretti a scendere in campo  con una formazione ampiamente rimaneggiata grazie alle ben undici assenze facendo debuttare fin dall' inizio tre under diciotto: il mediano di mischia Federico Poggi e le due terze  linee Federico Misseroni e Rocco Franceschini autori di una splendida partita tanto da rendere meno amara questa sconfitta.

Anche oggi i rimpianti sono tanti perchè il Crema ha giocato alla pari con i forti bresciani pagando però ancora a caro prezzo gli errori commessi e non sapendo sfruttare appieno le diverse occasioni avute, tanto da passare da una  partita che si sarebbe potuta anche vincere ad una persa senza nemmeno un punto di bonus.

La partenza cremasca è fenomenale e grazie a due splendide azioni che  sorprendono gli avversari  e fanno sognare il pubblico si portano sul 14 0 ,di Marcello Cremonesi  con una bellissima serpentina al minuto 2 e di Capitan Grana con un azione di sfondamento al minuto 7 le due mete  che il piede di Fusar Poli trasforma.

Ripresosi dallo shock iniziale la Bassa Bresciana comincia a macinare il suo gioco improntato sulla velocità ed alla mezzora si porta sul 22 -14 frutto di quattro mete.

Il Crema ha una bella  reazione ma spreca più volte la meta per accorciare le distanze ed il primo parziale finisce così.

la ripresa vede il Crema in forcing alla ricerca della rimonta ma anche oggi sbaglia troppo in attacco ed al contrario viene punito  al primo errore  e la Bassa a metà ripresa si trova così sul 30 a 14.

Il Crema non molla e chiude gli avversari nella propria metà campo raccogliendo però meno di quanto meritato e prodotto andando in meta solo una volta con Binetti lesto ad intercettare un passaggio errato degli avversari al minuto 25.

La partita termina cosi col punteggio di 19 -30 in favore dei bresciani ed al Crema rimane la sensazione di avere perso un' occasione per fare punti contro una delle pretendenti al passaggio di categoria.

Purtroppo ancora un infortunio grave colpisce la formazione di Ravazzolo con il giovane Cattaneo costretto a cure ospedaliere che riduce ulteriormente la rosa cremasca in questo sfortunato inizio stagione.

Domenica prossima ancora una partita casalinga alle 14 ,30 contro il Fiumicello  e ,visti i  anche i risultati di questa seconda giornata è già una partita da vincere assolutamente  per non compromettere fin da subito questo campionato.  

Gli altri risultati del girone B poule 2 della Serie C:

Rugby Fiumicello - Rugby Desenzano 34 - 17

Botticino - Calvisano cadetta 21 - 24