16.12.2018 Crema Rugby Club - Botticino Rugby Union

IX Partita campionato Serie C Nazionale 2018/2019

Crema Rugby Club - Azione Grana

Grande vittoria del Crema Rugby Club contro il Botticino Rugby Union. Dopo una partita al cardiopalma il XV neroverde di casa si aggiudica il match con il punteggio di 27 a 24. Cuore e orgoglio hanno portato i ragazzi di mister Ravazzolo a prevalere contro una formazione accreditata tra le possibili contendenti al passaggio in serie B, dotata di ottime individualità, soprattutto sulla cerniera di gioco, con il mediano di mischia Vaccari e l'apertura Ferrari che hanno messo in mostra doti e classe che appartengono a una serie superiore. 

La partita inizia male per i Cremaschi, che subiscono due mete nei primi 10 minuti, causa un po' di disattenzione e qualche sbavatura di troppo. Il folto pubblico giunto al campo comunale di Ombriano nonostante il clima poco favorevole non demorde e incita i giocatori a provarci. La carica porta i suoi frutti e capitan Grana schiaccia l'ovale in meta al ventesimo, portando il punteggio sul 7 a 12, grazie alla trasformazione di Fusar Poli. 

Gli ospiti non ci stanno e quattro minuti dopo ristabiliscono la distanza di break grazie ad una meta che li porta sul 7 a 19.

Allo scadere della frazione un susseguente da calcio a seguire porta Marco Scaglia a schiacciare il pallone oltre la fatidica linea bianca e, grazie alla trasformazione di Fusar Poli, il Crema si riporta in partita e chiude il parziale con il punteggio di 17 a 19. 

La pausa permette a Mr. Ravazzolo di sistemare qualche piccolo dettaglio e di caricare ulteriormente i suoi ragazzi percependo, grazie alla sua esperienza, che questa è la partita buona per mettere in mostra di che pasta è fatto il Crema.

Secondo tempo che inizia forte per la squadra di casa, ed al minuto 3 si porta in vantaggio grazie a una bella penetrazione di Marcello Cremonesi che, caparbiamente si allunga dopo esser stato placcato da due giocatori e riesce a schiacciare l'ovale in meta 22-19.

Nonostante il vantaggio acquisito i padroni di casa non smettono di giocare e di mettere sotto pressione un Botticino che non si aspettava un Crema così in forma,incapace di reagire con efficacia.

La mole di gioco prodotta dai cremaschi finalmente viene finalizzata,a differenza di altre volte e l''ispirato Fusar Poli  di oggi,corona la sua prestazione, realizzando una meta di cattiveria ed e destrezza, infilandosi a tutta velocità tra due giocatori Bresciani che tentano di placcarlo inutilmente ed al minuto 28 il punteggio va sul 27 a 19 per il Crema portandosi a distanza di break.

Il vantaggio è rassicurante ma la partita però non è ancora finita:è ancora troppo vivo il ricordo della beffa subita all'ultimo minuto contro il Calvisano,il Botticino così si butta in avanti alla ricerca della doppia segnatura ma il Crema di oggi  è troppo concentrato per perdere e la meta subita allo scadere, ininfluente al risultato, serve solo agli Ospiti per racimolare il punto di consolazione.

La partita così si conclude col  punteggio finale di 27 a 24 in favore della squadra di Mr. Ravazzolo chiudendo una giornata trionfale per  i colori neroverdi che hanno visto vincere oltre alla formazione senior anche quella della  U 18 ed i piccoli del minirugby.

Finalmente una vittoria che  fa morale e che viene dopo ottime ma sfortunate prestazioni,  in vista di una seconda parte di stagione che sarà fondamentale per gli obiettivi del club. 

vittoria questa che va  a bissare il premio ricevuto sabato come miglior società sportiva del biennio 2016/2017 in comune dal sindaco Stefania Bonaldi, che a quanto pare porta bene al Crema Rugby Club, visto che anche lo scorso anno, presente alla finale di ritorno, ha propiziato la promozione in serie C nazionale.

Speriamo che il sindaco torni altre volte a vedere le partite, facendo sentire la vicinanza della città ai ragazzi, tutti Cremaschi doc.

Ora la meritata pausa per le festività natalizie per poi riprendere a metà gennaio con l'ultima trasferta della prima fase in quel di Desenzano.

 

Gli altri risultati del girone B poule 2 della Serie C:

Fiumicello - Calvisano - Desenzano 41 - 21

Bassa Bresciana - Desenzano  63 - 6

Crema Rugby Club - Azione Crotti Paolo

Formazione

Cremonesi Marcello, Fusar Poli Matteo, Scaglia Marco, Manclossi Christian, Binetti Fabio, Foltran Federico, Poggi Federico, Crotti Paolo, Bissa Luca, Cremonesi Filippo, Libutti Luigi, Cella Alessandro, Bonali Matteo, Grana Giancarlo, ViganĂ² Alessandro. Salini Samuele, Dovier Fabio, Scaglia Giorgio, Marchesi Marco, Calzavacca Luca, Beltrame Simone, Rossi Filippo. All. Ravazzolo Massimo