09.02.2017 Giovanili e prossimo weekend

Riassunto dello scorso weekend e dei prossimi impegni

Crema Rugby Club - Under 18 finale partita

Con la formazione Senior ancora ferma per gli impegni della nazionale italiana che nel secondo turno del Torneo delle Sei Nazioni affronterà l'Irlanda per riscattare l'opaca  prestazione offerta con il Galles saranno ancora le giovanili a fare da protagoniste nel prossimo fine settimana.

Sabato sarà di scena la U 14 di Mr. Zucchelli alle ore 17,30 in quel di Leno nel concentramento che la vedrà affrontare i pari età del Gussago e del Mantova. Domenica poi alle 11 la U 16 di Mr. Libutti disputerà , sul campo amico di via Toffetti il recupero con il quotato e rinomato Calvisano.Tutte le altre formazioni riposeranno in vista della ripresa il prossimo 19 febbraio. In special modo i più piccoli del mini rugby che domenica scorsa

in condizioni estreme si sono disimpegnate con grandissimo onore in condizioni climatiche davvero proibitive.

I piccoli della u 8 e della U 10 sono ritornati da Calvisano con un en plein di vittorie a testimonianza dell'ottimo lavoro svolto dallo staff tecnico durante la lunga pausa invernale.

Anche  e soprattutto la U 12, impegnata nel concentramento casalingo, ha dato prova di grande determinazione e su un campo al limite della praticabilità, in condizioni atmosferiche davvero difficili ha eroicamente e stoicamente combattuto, nonostante numerose assenze fornendo una prova davvero confortante che fa ben sperare per il futuro.

Ciliegina sulla torta la grande prova con vittoria di misura della U 18 che su un campo reso impossibile dalla pioggia ha domato in rimonta il forte Bassa Bresciana sceso in quel di Crema con l'intento di fare un sol boccone dei ragazzi cremaschi.

Under 18 Crema Rugby - Leno Bassa Bresciana 16 - 15

Bella prova per i ragazzi di Mr. Peens che sotto una pioggia battente e su un campo già largamente provato dal concentramento della U 12 svoltosi in mattinata ha battuto al termine di una  vera e propria battaglia la forte squadra bresciana. Molte le assenze tra le file dei ragazzi nero verdi per infortuni che però non hanno pesato grazie alla prova fornita dai sostituti scesi in campo. Grinta e determinazione sono le carte vincenti oggi su un campo che impedisce giocate di qualità ed il Crema le sforna entrambe ribattendo colpo su colpo ai forti avversari.

Il Leno si porta in vantaggio punendo il primo errore del Crema dopo un periodo di studio al quale risponde prontamente il piede di Quagliotti:5-3. La formazione ospite più fisica fa valere il suo  maggiore peso e sul finale del tempo realizza la sua seconda meta: 10 - 3.

Il c rema non si perde d'animo e sorprende ad inizio ripresa la formazione bresciana con Cremonesi che realizza una meta d'astuzia trasformata da Quagliotti per il pareggio. 

La pioggia non smette ed il campo pesante favorisce sempre più i bresciani che realizzano la terza meta:la partita sembra segnata ma il Crema non si perde d'animo e con orgoglio chiude i bresciani nei propri ventidue. costringendoli al fallo che permette a Quagliotti di accorciare le distanze sul 15 -12.

Il finale è palpitante con i cremaschi  che trovano  energie sconosciute e si ributtano all'attacco alla ricerca della vittoria che giunge allo scadere grazie al piede di Quagliotti che realizza un calcio di punizione causato dalla difesa  ospite incapace di contenere regolarmente l'ultimo attacco nero verde:16 -15 e tutti sotto la doccia a festeggiare.  

Ennesima prova di carattere e di cuore della formazione di Mr Peens a dimostrazione delle grandi possibilità che questa squadra  ha e che fanno ben sperare per il prosieguo della stagione e non solo.

Formazione: Quagliotti, Piacentini, Di Martino, Binetti, Ortiz Sevilla, Grossi, Manclossi, Alongi, Quagliotti, Giubelli, Gorla, Cassaghi, Bardelli, Scalvini, Signorini, Poggi. All. Peens  

Crema Rugby Club - Under 18 mischia