15.02.2017 Giovanili e prossimo weekend

Riassunto dello scorso weekend e dei prossimi impegni

Riprende, dopo due settimana di riposo per gli impegni della Nazionale, il campionato di serie C e la formazione Cremasca sarà impegnata nel big match di giornata contro il Valle Camonica che verrà a fare visita al Crema in una gara da dentro o fuori: chi perderà sarà escluso anche se non matematicamente dalla lotta promozione.

La squadra di Mr. Forte ci arriva carica e consapevole della proprie forze dopo in filotto di vittorie che l'ha fatta risalire fino alla seconda posizione in classifica, la pausa ha poi permesso di recuperare qualche infortunato il resto lo devono fare i ragazzi sul campo davanti a spalti sicuramente gremiti anche perché prima dell'incontro in mattinata dalle ore 10 si svolgerà il primo concentramento dell' anno del mini rugby che porterà  a sfidarsi in avvincenti incontri sul campo di via Toffetti circa duecento mini atleti provenienti da tutta la Lombardia.

Quella con il Valle sarà una sfida incrociata in quanto la U 18 cremasca farà visita ai pari età valligiani alle 12,30 forte anch'essa degli ottimi risultati conseguiti nelle domeniche passate.

Under 14 TRIANGOLARE LENO

Risultati:

RUGBY CREMA - MANTOVA  26-12

RUGBY CREMA- BASSA BRESCIANA 38-5

Continua inarrestabile la marcia dell'under 14 di Mr. Zucchelli ottenendo l'ennesimo successo nel triangolare di Leno, disputato sabato. Nella giornata sulla carta più difficile di tutto il campionato la squadra Cremasca ha dimostrato tutto il proprio valore, nonostante alcune assenze disputando due ottime prestazioni, battendo prima  il Mantova in un incontro molto equilibrato e poi la Bassa Bresciana invece con un risultato più ampio subendo una unica meta solo al termine dell'incontro ma con un uomo in meno per 'espulsione di Festari  a causa di un placcaggio troppo aggressivo.

In entrambi gli incontri le note positive sono state il buon sostegno ed in particolare l'elevato numero di placcaggi e l'ottima difesa evidenziata anche a fine match dai tecnici delle altre squadre, elementi che fanno sperare per un buon futuro di questa formazione in vista della fase finale del campionato. Tutti hanno dato il massimo in campo senza esclusione per la grande soddisfazione dei tecnici e dei genitori presenti in tribuna. 

Crema: Tiraboschi. Poli. Raimoni. Odiase. Festari. Capelli. Severgnini. Rossetti. Lubrano. Bombelli. Perolini. Goldaniga. Gisana. Pettinari. Vitaloni. All.Zucchelli Rodolfo