26.03.2017 Crema Rugby Club - Orobic Rugby

XIV partita campionato Serie C 2016/2017

Crema Rugby Club - Maul

Il Crema infila la dodicesima vittoria consecutiva e si porta i n testa alla classifica.

Noi siamo il Crema e voi chi  siete ... parafrasando il marchese del Grillo riassumiamo il sunto della stagione fino a questo punto.

Il Crema di oggi ha ribadito la propria superiorità nel girone e confermato le premesse di inizio stagione.

Era  la squadra da battere e così è stato per tutto il campionato solo doveva dimostrarlo sul campo ed oggi lo ha fatto in maniera indiscutibile battendo l' altra capo lista.

La partita è stata senza storia nonostante il punteggio possa dire diversamente.

La formazione cremasca ha avuto in mano la partita ed il gioco per tutti gli ottanta minuti e solo errori o leggerezze cremasche hanno fatto si che i bergamaschi siano rimasti in partita.

La formazione di Mr Forte é stata superiore in tutte le fasi di gioco e solo delle leggerezze hanno fatto si che il risultato sia stato in bilico nel corso della gara.

La partita è stata in controllo del Crema fin dall' inizio ed ha dimostrato la sua superiorità tecnico tattica dando agli avversari una dimostrazione di forza che sanciscono ora come non mai chi detiene la leadership nel girone.

Mr. Forte ha creato un gruppo coeso e consapevole delle proprie forze che oramai lavora con automatismi collaudati ed efficaci.

La squadra oramai è diventata una macchina quasi perfetta immagine e figlia del suo allenatore che con tanto lavoro e dedizione ha creato.

Il prosieguo della stagione potrà decretare il primo o secondo posto per via di abbuoni o altri fattori ma tutti sanno chi è dopo oggi la vera capo classifica.

La cronaca dice di un  primo tempo combattuto finito in parità grazie ad un calcio piazzato per parte e ad una meta regalata all' Orobic ed a ad un' altra conquistata dal il Crema Grazie al grande, anche oggi, lavoro della mischia.

il secondo tempo è stato un monologo nero verde con i bergamaschi costretti in difesa ed ad esprimersi solo in calci di ripartenza.

Il punteggio finale sta a fin troppo stretto ai ragazzi Cremaschi per l'andamento della partita relegandoli comunque al primo posto solitario.

Il pacato entusiasmo finale è sintomatico dello stato di consapevolezza della squadra cremasca che conscia delle sue reali potenzialità  punta ad arrivare prima per giocarsi al meglio le sue possibilità di promozione.

Ora un turno di riposo e poi le ultime tre sfide per ribadire la superiorità nero verde nel girone.

Crema Rugby Club - meta Manclossi

Formazione

Finardi Matteo, Bissa Luca, Crotti Andrea, Locatelli Luca, Fusar Poli Matteo, Capelli Marcello, Manclossi Christian, Crotti Paolo, Cella Alessandro, Cremonesi Filippo, Libutti Luigi, Frosio Danilo, Salini Samuele, Grana Giancarlo, Malvicini Manuel. Fontanella Aldo, Foglio Dimitri, Bellissima Francesco, Scaglia Marco, Pertusi Jacopo, Gagliardo Giacomo, Cremonesi Marcello. All. Forte Claudio.