15.01.2018 Orobic Rugby - Crema Rugby Club

XI partita campionato Serie C 2017/2018

Crema Rugby Club - Ruck

Un Crema da urlo fa sua anche la trasferta in casa dell' Orobic  e, con il punteggio di  7 - 25, ottiene il decimo successo in altrettanti incontri confermandosi prima forza del campionato.

La formazione di Mister Ravazzolo aggiunge un altro record oltre a quelli già conquistati come le10 vittorie ottenute,  il maggio numero di mete fatte ed il minor numero di mete subite, in un girone di andata letteralmente trionfale, conquistando 50 punti sui 50 disponibili.

Anche oggi il XV in maglia nero verde ha dimostrato la propria superiorità contro la terza forza del campionato soffrendo solo nel primo quarto d'ora uscendo poi alla distanza lasciando agli avversari solo le briciole.

Al giro di boa il campionato ha già dato i suoi verdetti che,a discapito di clamorosi scossoni,saranno definitivi con due squadre in fuga e praticamente irraggiungibili che si giocheranno le due posizioni play off  nel  girone di ritorno.

La cronaca dice che, a parte un inizio scioccante per i colori nero verdi ,con la meta tecnica dei padroni di casa, al minuto 3, frutto di un clamoroso svarione del Crema, la partita ha avuto un solo padrone e si è giocata praticamente nella metà campo bergamasca.

Al minuto 16 la partita era già raddrizzata grazie alla meta di uno scatenato Cella che schiacciava l'ovale a terra dopo una travolgente azione della mischia Cremasca ed al  precedente calcio piazzato di Fusar Poli al minuto 5.

La pressione del Crema è stata costante per tutta la prima frazione di gioco ma, grazie all'arcigna difesa di un buon Orobic e soprattutto all' insolita poca incisività dell'attacco cremasco ,dovuto forse alla lunga pausa natalizia, non si sono avute più segnature ed il punteggio è rimasto quello di 7-8 del primo quarto d'ora nonostante il Crema avesse creato diverse occasioni pericolose.

Nell' intervallo Mr. Ravozzolo si fa sentire ed il Crema si sveglia dal suo torpore ed in venti minuti segna le tre mete che le danno vittoria e bonus poi la girandola di cambi per dare a tutti il ritmo partita e la solita gestione del risultato e delle forze.

Di Grana al minuto 1 di Binetti al minuto 6 e di Calzavacca al minuto 21 le altre marcature cremasche che fissano il punteggio sul 25 - 7 finale.

Ora il girone di ritorno che sarà, almeno fino a marzo, a singhiozzo per le soste dovute agli impegni della nazionale e che servirà al XV cremasco per continuare la crescita e preparare i play off per non fallire il salto di categoria.

Prossimo impegno domenica 21 ancora in trasferta contro  il fanalino di coda Codogno.

Crema Rugby Club

Formazione

Fusar Poli Matteo, Panzetti William, Scaglia Marco, Crotti Paolo, Binetti Fabio, Calzavacca Luca, Manclossi Christian, Ferri Matteo, Cella Alessandro, Cremonesi Filippo, Alongi Filippo, Frosio Danilo, Salini Samuele, Grana Giancarlo, Malvicini Manuel. Foglio Dimitri, ViganĂ² Carlo Alessandro, Fontanella Aldo, Finardi Matteo, Marchesi Marco, Minini Simone, Loda Andrea. All. Ravazzolo Massimo.