07.02.2018 Giovanili e prossimo weekend

Riassunto dello scorso weekend e dei prossimi impegni

Anche se il campionato  sarà ancora fermo questo fine settimana per gli impegni della nazionale nel Torneo delle Sei Nazioni i nostri giocatori della prima squadra vivranno comunque una domenica da protagonisti perchè saranno ospiti negli studi di Sky dove parteciperanno dando un tocco nero verde alla trasmissione «Rugby Social Club»  condotta  da Daniele Piervincenzi affiancato da Paul Griffen  e con Rubio inviato «speciale» domenica dalle 14,30 e saranno visibili a tutti sul canale 52 del digitale terrestre. Sul campo invece saranno protagonisti venerdì sera alle 20,30  in un altro test match di preparazione allo scontro del 18 febbraio col Calvisano dopo quello contro l'Orobic che ha visto gli uomini di Mr. Ravazzolo ben disimpegnarsi contro i forti bergamaschi provando anche nuovi schemi e affinando il recupero degli infortunati.

Anche questo secondo test match sarà in trasferta dopo quello disputato sul campo di Urgnano, poichè l'impianto di Crema, tra i più belli e completi della Lombardia, ha l'unico neo di non avere  purtroppo un impianto di illuminazione che consenta lo svolgimento di partite in notturna.

Questo è, per una club come il Crema Rugby di grandi ambizioni ed in continua crescita sia nei numeri che nei risultati,un forte handicap ed un grosso freno ad un ulteriore e più veloce sviluppo che però la società unitamente all'amministrazione comunale sempre più sensibile a queste tematiche sta cercando di superare e risolvere.

Il fine settimana invece vedrà scendere in campo la U 16 di Mr.Zucchelli sabato alle 17,30 in quel di Leno contro la Bassa Bresciana e domenica alle 12,30 la U 18 di Mr.Riboli sul sintetico di Ospitaletto contro il Franciacorta. Trasferte molto impegnative per i ragazzi in maglia nero verde contro due tra le formazioni più forti del bresciano ma che non devono spaventare viste anche le convocazioni nelle rappresentative regionali di categoria di diversi ragazzi del settore giovanile cremasco: in particolare i tre U 16  Stefano Raimondi e Leonardo De Benedictis impegnati sul Campo di Rovato e David Odiase a Mogliano Veneto dove la promessa Cremasca ha anche realizzato una Meta,  ed i due U 14 Simone Gisana e Ruggero Rossetti a Cusago.